La società Bonfiglioli Ferrara Basket è stata fondata il 28 luglio del 2000, durante l’estate. L’idea l’hanno avuta Graziano Gibelli, Stefano Cavallini, Marco Spettoli e Kamal Shneiwer. Il loro obiettivo era di dare un futuro alla pallacanestro rosa della città di Ferrara.

Agli inizi, le difficoltà non hanno fermato l’intento della società. Passo dopo passo, la Bonfiglioli Ferrara Basket è riuscita a ritagliarsi un ruolo sempre più importante in città e soprattutto nel mondo del basket femminile.

Il percorso si è alternato tra la Serie B e la Serie C. Tuttavia, grazie all’aiuto e all’appoggio del Presidente Ferrari, la società ha lottato con forza e, grazie a numerose vittorie, è riuscita a compiere la scalata verso la serie A2. Infine, ha partecipato a due prestigiose finali di Coppa Italia.

Ha disputato persino una partita per la promozione nella serie A1. L’intento societario si è trasformato negli anni in qualcosa di più concreto. Negli ultimi anni, si è anche avvalsa della collaborazione di Nicola Branchini, che ha preso il ruolo di Amministratore Delegato.

Le giovani cestiste ferraresi hanno portato in alto il nome e l’importanza della società nel mondo del basket, prefissandosi di raggiungere l’obiettivo di quell’estate del 2000: fare la differenza in questo settore.

Grazie ai risultati raggiunti, sempre più sponsor si sono interessati alla società. Con il loro apporto e aiuto concreto, la Bonfiglioli Ferrara Basket ha cercato di portare la pallacanestro nelle scuole. In questo modo, si possono cercare giovani talenti e far appassionare soprattutto i bambini alla sana attività fisica.

Le “Bonfiglioline”, il termine con cui sono apostrofate le cestiste, lottano per realizzare i propri sogni e per raggiungere le vette.

Un altro fiore all’occhiello della società è il Minibasket, ovvero il Progetto Scuola che la società ha avviato in collaborazione con gli sponsor. Si è deciso di investire tempo e denaro in allenatori e nei giovani, con la speranza che potessero entrare nella squadra raggiunta la maturità.

Il numero delle giovani praticanti, negli ultimi cinque anni, è cresciuto in modo esponenziale. Dapprima, erano solo tre le scuole che partecipavano attivamente con la Bonfiglioli Ferrara Basket.

La storia di una società che si è fatta le ossa in soli diciotto anni dalla sua formazione.